Go Horse – Il cavallo è …di moda!

L’equitazione si conferma lo sport più amato dal mondo della moda.

Un binomio vincente che aiuta a comunicare l’immagine e l’eleganza, ma anche grande positività.

Prima su tutte è stata la bellissima Charlotte Casiraghi che è stata testimonial di Gucci con il suo cavallo e che ha avuto una divisa personalizzata dalla Maison della doppia G.

Scopri subito tutti i nostri viaggi, tour, vacanze e trekking a cavallo.

Moda ed equitazione sono infatti due mondi che sempre più spesso s’ incontrano e attingono qualcosa l’uno dall’altro.

Lo conferma Nicole Fouquè giornalista di moda e trendsetter, che frequenta maneggi da quando è bambina (suo padre è stato uno dei massimi rappresentanti di questo sport e istruttore) gareggiando nei concorsi ippici con le sue cavalle Leonarda e Whitney;“Vivo di passioni e quella della moda è l’altra linfa vitale della mia esistenza. Conosco molti designer che vanno a cavallo, ad esempio la stilista Vivetta, che ha un passato da amazzone e sogna presto di tornare in sella. Da parte mia passo da una fashion week ad un maneggio …come dire con ironia passare dalle stelle alle stalle! ”.

Valentina D’Amato, dopo dieci anni trascorsi nell’ufficio stile di Moschino, ha lasciato tutto per andare a vivere fuori Milano e coltivare la passione per l’equitazione lanciandosi nel progetto “Le grenier de vivi”, borse in tessuti vintage che ricordano le cartelle di scuola, con il logo rappresentato da un cavallo a dondolo.

Patrizia Pepe ha appena presentato una capsule collection “BE A VOICE, WOMAN!” che invita le donne ad esprimere il carattere, personalità ed energia scegliendo come testimonial la cantante siciliana Levante, fotografata in un maneggio con i cavalli ai quali sono ispirati i capi country–style di questa collezione.

E ancora Riccardo Pozzoli amministratore delegato di The Blonde Salad, il magazine di Chiara Ferragni, che si dedica a questo sport con grandi risultati, tanto che presto inizierà a gareggiare.

E quante mamme poi seguono i figli nei concorsi ippici! Una su tutte Simona Spaiardi, Direttore Comunicazione di Paul & Shark, assidua frequentatrice del CIL – Centro Ippico Lombardo, dove le sue due figlie, Beatrice e Carolina, da anni montano e seguono i corsi per giovani amazzoni.

La pr e socialite Ursula Giustina Crespi ne ha fatto uno stile anche personale; “Sono salita a cavallo a diciotto anni e da allora non sono più scesa , coinvolgendo oggi anche tutta la mia famiglia! Mi piace indossare giacche fatte da un sarto di altri tempi, con tagli classici british, ma divertendomi a farle foderare con tessuti dalle fantasie inaspettate e colori super contemporanei o abbinandole a gilet griffati. Mi vizio con accessori di Hermes, cerco spille per il plastron particolari, da gioiellieri di nicchia o nei negozi vintage di Londra. Se c’è un cavallo nei paraggi non ci sfugge, anche se stampato su un tessuto!”.

A Verona, dove ad ottobre 2017 si è tenuta Fieracavalli, la più grande rassegna internazionale dedicata al settore, sono tantissimi i vip che si sono immersi nel mondo equestre.

Andrea Bocelli, Antonella Clerici, Fabrizio Frizzi, Nicole Berlusconi, Natalia Estrada, Vittorio Sgarbi, sono solo alcuni nomi dei personaggi che non hanno saputo resistere al fascino e alla passione per il cavallo.

Tra i nomi internazionali che hanno gareggiato anche l’ereditiera Athina Onassis, impegnata nelle gare dell’unica tappa italiana della Coppa del Mondo di salto ad ostacoli.

Madrina della manifestazione Matilde Borromeo erede della storica casata.

L’accessorio fondamentale per chi pratica questo sport? Senza dubbio l’orologio, non a caso molte Maison, come Longines, scelgono di sponsorizzare concorsi e gare.

E’ fondamentale per chi lavora con un cavallo calcolare i tempi e quindi diventa uno strumento elegante, ma anche utile.

Resta il fatto che la felicità che si prova nel montare questo animale è quella di prendere in prestito un po’ di libertà, soprattutto dalla vita quotidiana.

More travels you be might be interested in
passeggiate a cavallo a Creta

Duration: 8 days / 7 nights

from € 1180 - Voli esclusi

Duration: 8 days / 7 nights

from € 2040 - Voli esclusi

Duration: 10 days / 9 nights

from € 2420 - Voli esclusi

Duration: 5 days / 4 nights

from € 1070 - Voli esclusi

Articles you might like

The Giara horse (acheta, akkètta, cuaddeddu in Sardinian) is an endemic breed of Sardinia , confined to the Giara plateau where it lives in the wild . The origin of this horse is uncertain , some scholars argue that it descends from African equines imported by Phoenician or Greek sailors in the 5th-4th century BC. […]

The Giara horse (acheta, akkètta, cuaddeddu in Sardinian) is an endemic breed of Sardinia , confined to the Giara plateau where it lives in the wild . The origin of this horse is uncertain , some scholars argue that it descends from African equines imported by Phoenician or Greek sailors in the 5th-4th century BC. […]

Our Tour Operators at your service for your travel experience without borders. Click and go.

Our clusters: realize the dream of a trip for your needs and passions. Click and go.

We make it easy to plan and arrange a business or work trip. Click and go.

Dedicated to travel agencies. Click and do business with Go World.

For social media lovers. Click and dream about your next trip.

Do not miss our offers!

Text for the consent of the treatment of personal data: By filling in and sending this form, you agree to the processing of personal data provided by you for the purposes and within the limits indicated in the site's privacy policy, pursuant to and for the purposes of Regulation (EU) 2016 / 679 (GDPR).

Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02763050420 R.E.A. AN 213201
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI