Per chi volesse visitare la zona del Rajasthan, quale migliore occasione della Fiera di Pushkar??!! ….nel mese Indu’ di kartik (periodo di plenilunio in Novembre), dieci giorni dopo la festa di Diwali, si da inizio a questa tradizionale fiera di vendita di bestiame, durante la quale, questa tranquilla cittadina e i suoi dintorni si animano. Compaiono campeggi e tende per sistemare le migliaia di pellegrini, turisti e locali con mandrie di bestiame: cavalli e cammelli che si radunano per partecipare allo spettacolare evento.

Pushkar è da sempre il principale mercato del bestiame della regione e vi partecipano gli allevatori locali per acquistare e vendere cammelli, bovini e cavalli. Negli anni, il giro d’affari è enormemente aumentato tanto che, ora, la fiera di Pushkar è una delle maggiori fiere di bestiame dell’Asia e trasforma la placida cittadina in un caotico mercato. In periferia, nel vasto anfiteatro appositamente costruito, si svolgono gare di cammelli, cavalli ed asini, incitati dalle forti grida degli spettatori.

Per due settimane, a Pushkar, l’atmosfera è festiva e chiassosa. Enormi ruote panoramiche e teatri all’aperto intrattengono il pubblico, che affolla le bancarelle di cibo ed i negozi con la loro affascinante varietà di merci. Di sera, la folla si raduna attorno ai bivacchi ad ascoltare le ammalianti melodie delle ballate popolari. La fiera raggiunge l’apice la notte del plenilunio ( purnima ) quando i pellegrini si immergono nel lago sacro. Al crepuscolo, durante la cerimonia, delle lampade di terracotta su barchette di foglie vengono accese e deposte sulla magica distesa del lago.

Ma veniamo ai cavalli…I Meravigliosi e unici Marwari, la cui origine si perde nel mito e nella leggenda ma la prima datazione archeologica della presenza del cavallo nelle civiltà dell´Indo risale tra il 6.000 e il 5.000 a.C.. Devono il loro nome dalla terra di origine, Marwar (Terra della Morte), nella zona del Rajasthan. Questo cavallo, che dal 1952 gode di un programma di protezione da parte dal Governo indiano, è allevato quasi esclusivamente nelle zone desertiche del Rajasthan. Di media grandezza il Marwari ha un aspetto elegante ed un portamento fiero e al contempo leggiadro. Versatile, intelligente è di carattere vivace. Abituato ai rigori dell´inospitale clima desertico sopporta bene le forti escursioni termiche, la scarsità di acqua e di cibo.

Stimata dagli antichi guerrieri del Rajput per la sua incredibile resistenza, quella del Marwari è una razza di cavalli caratterizzati dal loro adattamento ad ogni tipo di situazione climatica, dalla loro buona velocità, e dal loro elegante portamento. L´altezza per gli stalloni oscilla tra 145 e i 169 cm, mentre per le femmine tra i 142 e i 163 cm; il mantello è baio, grigio o pezzato.

La testa è nel complesso elegante, con muso mediamente leggero e labbra delicate. La fronte è aperta e ampia tra gli occhi. Morbide e di media grandezza (tra i 10 e 15 cm) le orecchie del Marwari si toccano all’apice curvandosi all’interno e possono avere una rotazione di 180°. Gli occhi sono grandi, rotondi e distanziati con espressione intelligente e docile.

Le narici, rotonde sono ampie, dilatate e sensibili. Le ganasce ben definite e prominenti. Il collo, che unisce testa e garrese con angolo di 45°, è ben proporzionato, muscoloso e portato alto. Il garrese è di media altezza e ben delineato mentre la spalla è allungata e muscolosa. Il petto di media grandezza è profondo. I garretti sono netti, accentuati, robusti, attaccati alti e avviluppati da epitelio sottile. Avambracci e gambe sono forti, perpendicolari e leggermente sporgenti se visti di lato.

Gli estensori e i flessori sono potenti e nettamente definiti. I garretti sono rotondeggianti e robusti con pastorale corta, forte e protesa in avanti. Gli zoccoli duri e forti. La coda è ben posizionata e portata alta.

Parti con Go Horse e scopri queste terre remote in sella ai mitici Marwari!!!!!

India: Safari in Rajasthan

Altri viaggi che potrebbero interessarti
safari in Rajasthan

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 1.450 - Voli esclusi

Durata: 6 giorni / 5 notti

da € 1.850 - Voli esclusi

Durata: 7 giorni / 6 notti

da € 1.420 - Voli esclusi

Durata: 10 giorni / 9 notti

da € 3.430 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

La contrada della Flora, rappresentata dal fantino Sanna Gavino in sella al suo cavallo “Escobar”, vince l’edizione 2018 del famoso Palio di Legnano. Clicca qui per saperne di più sull’origine e le modalità di questo evento ippico e folkloristico italiano!

Scopriamo insieme uno degli sport equestri più diffusi: l’Endurance!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02763050420 R.E.A. AN 213201
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su