8 giorni / 7 notti

Sicilia: Sicilia selvaggia, dalle Madonie all’Etna

da € 1930 Voli esclusi

CREA IL TUO VIAGGIO TROVA AGENZIA
https://www.gohorse.it?p=33082
per informazioni: Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 0712089301 -

Sicilia: Sicilia selvaggia, dalle Madonie all’Etna

Vi proponiamo un affascinante trekking a cavallo in Sicilia, nella sua parte più selvaggia e remota che prevede sei giorni in sella partendo dal Parco Regionale delle Madonie fino a raggiungere il suggestivo vulcano Etna.

L’ area delle Madonie riserva paesaggi, flora e fauna assai differenti data la sua ampia estensione che va dall’entroterra siciliano fino a mare: altopiani e valli sono a volte interrotti da improvvise scarpate, mentre il paesaggio si mostra in tutte le sue variopinte forme con querce, betulle, lecci e faggi ad ombrarne varie porzione di territorio.

Raggiungere la nostra meta finale sarà un’emozione… l’ Etna, o Mongibello, è il vulcano più alto ed attivo della così detta placca euroasiatica. Dichiarato patrimonio mondiale UNESCO dal 2013, è un luogo magico, leggendario, che ha caratterizzato i suoi dintorni con il suo fuoco e la sua lava, modificandone continuamente il paesaggio La sua fama rimanda agli antichi dei della mitologia classica: il vulcano attivo più alto d’Europa è stato infatti scenario di innumerevoli leggende e rimandi storici. L’Etna, che domina incontrastato sull’ampia vallata e sul golfo di Catania, visibile anche da Reggio Calabria e dai monti delle Madonie a nord della Sicilia, è stata la dimora non voluta del dio Eolo, il re dei venti, prigioniero proprio sotto le caverne del vulcano. Secondo il poeta Eschilo, il gigante Tifone fu confinato nell’Etna: tale esilio fu motivo di tante eruzioni.

Date di partenza garantite con minimo una persona in partenza

PARTECIPANTI: MIN 2 MAX 10

1° giorno

CATANIA/ CASALVECCHIO GERACI (-/-/D)

Pick-up dall’aeroporto di Catania e trasferimento per Casalvecchio Geraci, antica masseria dell'ottocento restaurata, immersa nelle verdi colline della valle del fiume Rainò. Squisita cena biologica a base di prodotti a km 0 e pernottamento in agriturismo.

2° giorno

CASALVECCHIO GERACI / MONTE SOPRANO (B/L/D)

Colazione, assegnazione dei cavalli e partenza da Casalvecchio intorno alle 9. La nostra giornata in sella inizia percorrendo un'antica trazzera altamente panoramica che passa dal confine tra le province di Palermo, Enna e Messina fino ad una quota di circa mille e duecento metri per poi passare sotto le gigantesche pale di una centrale eolica. Entriamo poi nei boschi della riserva Sambughetti-Campanito dove sosteremo per il pic-nic per giungere nella seconda parte della giornata in territorio di Nicosia, poi di Cerami, ed infine arriviamo all'agriturismo Monte Soprano, provvisto di piscina, sulle falde dei monti Nebrodi. Cena e pernottamento.

3° giorno

MONTE SOPRANO / VILLA MIRAGLIA (B/L/D)

Colazione e partenza intorno alle 8. In questa tappa si entra nel cuore del parco dei Nebrodi, percorrendo la famosa "Dorsale" una lunga strada sterrata tra boschi e pascoli di alta montagna. Un luogo ricco di fascino e di panorami straordinari che guardano a nord sul mar tirreno con vista splendida sulle isole Eolie e a sud con la vista sull'entroterra siculo delle province di Enna, Caltanissetta, Agrigento, Siracusa, Catania e l'Etna che giganteggia su tutto. Si entra attraverso i boschi faggi nel territorio di San Fratello, famoso per i suoi cavalli sanfratellani, razza autoctona molto forte e resistente, e dalla testa molto grande, i cui esemplari si possono vedere pascolare allo stato brado. Pic-nic all'ombra di alberi secolari. L'arrivo è previsto nel pomeriggio presso il Relais Villa Miraglia, dove è prevista un'ottima cena a base di prodotti tipici dei Nebrodi.

4° giorno

VILLA MIRAGLIA / MONTE COLLA (B/L/D)

Questa tappa si snoda per più di 40 chilometri sulla "dorsale dei Nebrodi", tra monti, boschi e laghi, in un paesaggio di sorprendente bellezza. Subito si incontra il lago Maulazzo, sovrastato dal monte Soro, la cima più alta dei Nebrodi (1847 metri) ricoperto da superbe faggete, poi il famoso lago Biviere di Cesarò, luogo di sosta di fauna migratoria. Si prosegue lungo la "Dorsale" dove si alternano boschi lussureggianti che lasciano il posto a panoramiche radure, da cui a nord si vedono le isole Eolie ed a sud l'imponente cima dell'Etna e si arriva la sera stanchi ma soddisfatti a Monte Colla, l'hotel più isolato dell'isola, antica dimora aristocratica a circa 1400 metri sul livello del mare, dove ci aspetta una ricchissima cena a base di prodotti locali.

5° giorno

MONTE COLLA /MALVAGNA (B/L/D)

Colazione e partenza intorno alle 8:00. Dopo aver lasciato l’agriturismo e le sue colture di ciliegie, si rientra nei boschi e si scende nella valle dove nasce il fiume Alcantara. Si risale fino al paese di Floresta (il più alto comune dell’isola, a 1273 metri s.l.m), per poi seguire la cresta delle montagne fino al sito megalitico di Argimusco (inserito da poco nella lista Unesco), dove viene consumato il picnic. Nel pomeriggio si scende attraverso il bosco secolare di Malabotta al paesino tipico di Malvagna, proprio di fronte all’Etna. Si cena e si pernotta all’Arco dei Sogni.

6° giorno

MALVAGNA /ETNA NORD (B/L/D)

Colazione e partenza intorno alle 8:00. Dopo aver lasciato il paese si scende nella valle del fiume Alcantara, che si guada nei pressi delle piccole gole di Malvagna per poi risalire sul versante nord dell'Etna. Si effettua il picnic e si continua a salire attraverso boschi e colate laviche fino al Rifugio Timpa Rossa (1844 metri s.l.m) e a secondo della stagione, delle condizioni atmosferiche e vulcanologiche, si arriva fino ai crateri della grande eruzione laterale del 2002. Si cena e si pernotta a Rifugio Ragabo, immerso in una maestosa foresta di pini larici.

7° giorno

ETNA NORD/CASTIGLIONE DI SICILIA (B/L/D)

Colazione e partenza intorno alle 9:00. Si scende attraverso colate laviche più o meno recenti, fantastici boschi di pini, querce e castani, scorgendo panorami mozzafiato sui monti della Sicilia, fino a giungere sulle rive del fiume Alcantara, dove si visitano le piccole gole di Castiglione, la Cuba Bizantina, ed infine si giunge al paese antichissimo di Castiglione di Sicilia, dove dopo un’ottima cena trascorrerete l’ultima notte a Cento Tarì Guesthouse con le splendide immagini dell'avventura vissuta impresse nella vostra mente ancora per tanto tempo.

8° giorno

CASTIGLIONE DI SICILIA /CATANIA (B/-/-)

Colazione e trasferimento per l’aeroporto.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppiaSupplemento singola
Dal 30 Aprile 2022 al 5 Novembre 2022€ 1.930€ 330

Note

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = Cena

 

Date di partenza garantite con minimo una persona in partenza:

  • Dal 30/04 al 07/05
  • Dal 28/05 al 04/06
  • Dal 02/07  al 09/07
  • Dal 27/08 al  05/09
  • Dal 29/10  al 05/11

 

Livello di difficoltà: Da ° a °°°°°

DURATA: 8 GIORNI / 7 NOTTI

DIFFICOLTA’:  °°°° (INTERMEDIO/AVANZATO)

SISTEMAZIONE: agriturismi e B&B

EQUIPAGGIAMENTO: selle inglesi con pelli di pecora per il comfort. Su richiesta selle americane

CAVALLI: siciliani, ben addestrati ed abituati al territorio

ANDATURA: DALLE 6 ALLE 8 H AL GIORNO IN SELLA – Si richiede dimestichezza e padronanza del cavalli negli spazi aperti alle tre andature. I terreni sono vari e c’è possibilità di percorrere lunghi tratti al tratto o galoppo.

ETA’ MINIMA: 16 anni

PESO MASSIMO: 90 Kg

TIPOLOGIA: trekking itinerante con pernottamento in agriturismo

 

SISTEMAZIONE:

Pernottamenti in agriturismi e B&B puliti e confortevoli.

Cene di cucina siciliana autentica a base di prodotti locali. Un pasto serale tipico include: varietà di antipasti, pasta, carne, dolce, vino, acqua e digestivo. Pranzi a pic-nic sono portati dalla macchina di supporto (con tavoli, sedie e posate) e includono: pane fresco, insalata, formaggi, olive, salumi, specialità siciliane, vini o altre bevande, su richiesta, caffè o tè.

 

Nota: L’itinerario sopra descritto è da considerarsi indicativo. Potrebbe essere soggetto a variazioni dovute alle condizioni meteo o circostanze indipendenti della nostra volontà.


La quota comprende

  • Tutti i pasti come da programma
  • Transfer da/per aeroporto
  • 7 pernottamenti in agriturismo
  • 6 giorni a cavallo (6-8 ore al giorno)
  • Cavalli e materiale a disposizione
  • Mezzi di supporto
  • Guida esperta del territorio parlante italiano, inglese, francese
  • Gadget, etichette bagaglio e documentazione illustrativa varia
  • L’assicurazione per l’assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio

La quota non comprende

  • Voli aerei
  • Pasti non menzionati, tasse aeroportuali, bevande, mance, extra di carattere personale
  • Alcolici
  • Tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • Assicurazione integrativa
  • Eventuali tasse aeroportuali – Da pagare in loco
  • Quota d’iscrizione € 45

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Sicilia escursioni a cavallo

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 1870 - Voli esclusi

passeggiate a cavallo Sicilia

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 1810 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02763050420 R.E.A. AN 213201
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI